Ma avevamo proprio bisogno del tuo blog? No, ma io avevo proprio bisogno di scriverne uno.

Ma avevamo proprio bisogno del tuo blog?

No, ma io avevo proprio bisogno di scriverne uno.



ATTENZIONE! QUESTI RIASSUNTI SONO COMPLETI DI FINALE!

Ho letto moltissimi libri, alcuni scelti in base ai miei gusti, molti altri consigliati da amici o dal fatto che fossero diventati negli anni/decenni/secoli dei classici 'imperdibili'. Ho avuto molte sorprese, ma anche molte delusioni. Ho trovato moltissimi libri sconosciuti davvero degni di esser letti e moltissimi classici o bestsellers da evitare come la peste.

Non ho nessuna competenza letteraria, scarsissima istruzione e solo molta voglia di leggere, confrontarmi ed eventualmente aiutare altri indecisi come me nella scelta del loro prossimo libro da leggere.

Ho iniziato ad elencare quelli che avevo letto dopo aver preso in prestito dalla biblioteca, per l'ennesima volta, sempre lo stesso libro!

Inoltre ho la bruttissima tendenza a dimenticarmi quasi del tutto la trama e a non rileggere quasi mai (ci sono state pochissime eccezioni) lo stesso libro più di una volta.

Per questi motivi ho deciso di trascrivere i riassunti alla buona che faccio a quella capra del mio ragazzo che, non avendo la passione per la lettura, ha tuttavia la passione per le storie e mi chiede di raccontargli questo o quell'altro libro.

giovedì 1 maggio 2014

“Cinquanta sfumature di grigio” E. L. James: 2

Porno Twilight. Scorrevole e godibilissimo, ma scarsino di trama...
La storia è sempre la stessa. A chi non è mai capitato il multimiliardario maniaco del controllo e sadico che fa una proposta che non si può rifiutare?!
Se ci aggiungi che il miliardario è pure giovane, figo e carismatico, che la tizia non ha mai consumato neanche un tristissimo bastoncino Findus in solitaria (passatemi la metafora) e ha gli ormoni che potrebbero scolpire bassorilievi su una superficie di granito da tanto viaggiano veloci, allora il quadro è presto definito.
Un mix tra pretty woman e twilight, con zero vampiri e il 300% di sesso in più!


Anastasia sostituisce la sua amica Kate per un'intervista e conosce Christian Grey, carismatico e ricchissimo fondatore e proprietario d'azienda. Lui inizia a tampinarla. Le propone una relazione Dominatore-Sottomessa con tanto di contratto. Lei, dopo un'iniziale riluttanza, accetta. Sesso, sesso, sesso, drammi psicologici, ancora sesso. Alle prime sei vere cinghiate, Ana decide che un rapporto sadomaso è doloroso e lascia Mr. Grey.
Fine del primo libro della trilogia.

1 commento:

  1. Attendiamo con trepidazione il seguito XD Vale

    RispondiElimina